News


IL CONSIGLIO COMUNALE DEL 20 MAGGIO 2015 APPROVA ALL'UNANIMITA' UN ORDINE DEL GIORNO SUL DEGRADO DELLA STRADA PROVINCIALE MORBEGNO-ALBAREDO-PASSO SAN MARCO

23/05/15


Deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 20.05.2015 
OGGETTO:  ORDINE DEL GIORNO RIGUARDANTE LA MANUTENZIONE E LA MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE N. 8 DEL PASSO SAN MARCO E OSSERVAZIONI AL PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI DELLA PROVINCIA DI SONDRIO DELIBERA N. 53/2015. 

Nel corso della riunione del Consiglio Comunale il Sindaco illustra il seguente ordine del giorno relativo allo stato di manutenzione della Strada Provinciale n. 8 del Passo San Marco e le osservazioni al programma triennale delle opere pubbliche della Provincia di Sondrio. 
Dopo ampia discussione l'Ordine del Giorno viene approvato all'unanimità. 

IL CONSIGLIO COMUNALE 

Premesso che lo stato di manutenzione della Strada Provinciale del Passo San Marco si trova in gravi e precarie condizioni nonché di degrado per quanto riguarda il manto stradale, la regimazione e la raccolta delle acque e la stabilità strutturale del muro di sostegno e di controripa in punti significativi del tracciato tale da pregiudicarne la sicurezza; 
Verificato il contenuto della delibera del Presidente della Provincia di Sondrio n. 53/2015 nella quale non si riscontrano investimenti per quanto riguarda la Strada Provinciale n. 8 per il Passo San Marco; 
Richiamate le comunicazioni trasmesse in precedenza da questa Amministrazione  Comunale sullo stato di precarietà di parti significative della strada con il rischio dell'isolamento del centro abitato, come già avvenuto nel 2013/2014, di compromissione della sicurezza dovuta a cedimenti strutturali del muro di sostegno o di franamenti per l'inadeguato sistema di convogliamento e regimazione delle acque. 
Rilevato che in più parti, compreso il tratto tra Valle ed il centro abitato di Albaredo per San Marco, i muri di controripa presentano visibili segni di sgretolamento mentre l'attraversamento sul torrente "Valletta" nel centro abitato presenta situazioni di degrado dovute all'alluvione del 2002 e a cui non è stato ancora posto rimedio; 
Rilevato inoltre che nel tratto tra la Valle di Piazza e la Valle di Pedena il degrado della carreggiata risulta visibile, in particolare i cedimenti strutturali del muro di controripa. A questo si aggiunge anche la sede viaria sconnessa per il cedimento dell'asfalto e delle banchine; 
Evidenziata  infine la necessità di effettuare il taglio delle numerose piante pericolanti ai lati della carreggiata come più volte segnalato; 
Si chiede l'inserimento nel piano triennale di un investimento pari ad almeno  € 2.000.000,00 (due milioni) per garantire condizioni di sicurezza della Strada Provinciale n. 8 che collega la provincia di Sondrio con la Provincia di Bergamo attraverso il Passo San Marco e l'adozione di urgenti ed indifferibili iniziative per la messa in sicurezza delle situazioni conosciute e già segnalate;