News


Sabato 24 ottobre inaugurazione Quadrifora e castagnata

12/10/15


Comune di Albaredo per San Marco, Ecomuseo ValledelBitto di Albaredo e Gruppo Folk "i barilocc" Programma Albaredo per San Marco – Piazza San Marco Sabato 24 ottobre 2015 ore 20,00 Inaugurazione della Quadrifora di Piazza San Marco “i quatru stagiùn di barilocc” Autore Anna Papini alias esile Il cantautore dialettale brianzolo e Telelombardia Bruno Toniolo presenterà in anteprima il brano musicale “el bariloti di na völta”, seguiranno altri brani musicali dialettali. Con questa opera si conclude il percorso artistico rievocativo della vita sociale e materiale nella Valle del Bitto di Albaredo e dei suoi abitanti “i barilocc” nel percorso circolare della Piazza San Marco con “ul salòt di barilocc”, opera unica ed esemplare di valore storico e culturale che non ha eguali nei paesi di montagna. Ore 20,30 castagnata ne Ul salòt di barilocc con animazione e organizzazione da parte del Gruppo Folk i barilocc. Note tecnico-artistiche sulla Quadrifora: I quattro pannelli sono realizzati a “graffito” o “sgraffito”, tecnica decorativa muraria che permette di ottenere risultati stilisticamente simili a quelli del disegno. Dopo aver steso sulle parete due strati sovrapposti di intonaco di diverso colore, si ottiene l’immagine incidendo e asportando parte dello strato superiore. Quella del graffito è una tecnica antichissima: già utilizzata in epoca romana, gode di estrema popolarità durante il Rinascimento, quando veniva ampiamente utilizzata per abbellire le facciate dei palazzi di Firenze e Roma. In seguito sarà trascurata, fino alla fine dell’ Ottocento, per tornare ad essere molto diffusa all’inizio del XX secolo. Notevoli esempi di graffito si trovano anche nella vicina Svizzera, dove, a partire dal XVI secolo, si diffonde il particolarissimo stile engadinese.